Piani e progetti per la mobilità

Strumenti di pianificazione

Strumenti di pianificazione a capo dell’Area Trasporti e Logistica e Servizio Viabilità

Home >
Piani e progetti per la mobilità
> Strumenti di pianificazione

Secondo la L. n. 56/2014 (cd. Riforma Delrio) le città metropolitane hanno come finalità principale:

  1. la cura dello sviluppo strategico del territorio metropolitano;
  2. la promozione e la gestione integrata dei servizi, delle infrastrutture e delle reti di comunicazione di interesse;
  3. la cura delle relazioni istituzionali afferenti al proprio livello, ivi comprese quelle con le città e le aree metropolitane europee.

Per rispondere a questa finalità, la Città metropolitana di Venezia è coinvolta nella stesura di numerosi piani e progetti. Il più importante di tutti, che costituisce atto di indirizzo per l’Ente e per i comuni, è certamente il Piano Strategico Metropolitano.

In accordo e coerentemente con le indicazioni fornite da questo Piano, ciascun settore predispone altri strumenti di pianificazione complementari.

L’Area Trasporti e Logistica ha il compito di redigere, aggiornare e monitorare i seguenti Piani:

  1. PUMS – Piano Urbano della Mobilità Sostenibile
  2. BICIPLAN – Piano della Ciclabilità
  3. PULS – Piano Urbano della Logistica Sostenibile
  4. Piano di Bacino

Dirigente: ing. Nicola Torricella; nicola.torricella@cittametropolitana.ve.it

Trasporti

P.O. urb. Barbara Merotto – tel. 041-250.1983; barbara.merotto@cittametropolitana.ve.it
ing. Alessandro Leon – tel. 041-250.1907; alessandro.leon@cittametropolitana.ve.it
dott.ssa Olga Irranca Galati – tel. 041-250.1912; olga.irranca@cittametropolitana.ve.it
mail: trasporti@cittametropolitana.ve.it
pec: trasporti.cittametropolitana.ve@pecveneto.it

Viabilità

P.O. ing. Rossella Guerrato – tel. 041-250.1080; rossella.guerrato@cittametropolitana.ve.it
ing. Pierluigi Marano – tel. 041-250.1036; pierluigi.marano@cittametropolitana.ve.it
geom. Bruno Ruffini – tel. 041-250.1110; bruno.ruffini@cittametropolitana.ve.it
mail: viabilita@cittametropolitana.ve.it
pec: viabilita.cittametropolitana.ve@pecveneto.it

Il PUMS (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile) è un piano strategico che nasce per soddisfare i bisogni di mobilità delle persone e per migliorare la qualità della vita in città. Orienta le politiche e la programmazione della mobilità urbana nel breve, medio e lungo termine con un orizzonte di 10 anni.

Secondo le linee guida europee  e la normativa nazionale, il PUMS comprende un insieme correlato di azioni che si sviluppano e si coordinano con i piani urbanistici e ambientali del territorio metropolitano, per far fronte alle esigenze di mobilità di chi vive l’area metropolitana e affrontare le sfide e i problemi connessi al trasporto nelle aree urbane.

Il PUMS introduce rispetto ai precedenti piani un’innovazione fondamentale: mette al centro le esigenze delle persone piuttosto che limitarsi alla sola gestione del traffico automobilistico.

Il PUMS promuove i principi di partecipazione attiva, integrazione, pianificazione/coordinamento, monitoraggio e valutazione; principi guida che rendono, così, i cittadini e il territorio i protagonisti principali della costruzione del piano e della sua attuazione.

Per consultare la pagina ufficiale del PUMS della Città metropolitana di Venezia, cliccare il seguente link: https://pums.cittametropolitana.ve.it/.

In accordo con quanto previsto dalla normativa, le città metropolitane predispongono e adottano i piani urbani della mobilità ciclistica, denominati Biciplan, quali piani di settore dei Piani Urbani della Mobilità Sostenibile (PUMS).

I Biciplan sono finalizzati a definire gli obiettivi, le strategie e le azioni necessarie a promuovere lo sviluppo di tutti gli aspetti legati alla ciclabilità, dunque ad intensificare l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto sia per le esigenze quotidiane, sia per le attività turistiche e ricreative e a migliorare la sicurezza dei ciclisti e dei pedoni.

Gli obiettivi generali indicati dalla Legge n. 2018 sono:

  • migliorare l’efficienza, la sicurezza e la sostenibilità della mobilità urbana;
  • tutelare il patrimonio naturale e ambientale;
  • ridurre gli effetti negativi della mobilità in relazione alla salute e al consumo di suolo;
  • valorizzare il territorio e i beni culturali, accrescere e sviluppare l’attività turistica, in coerenza con il piano strategico di sviluppo del turismo in Italia, con il piano straordinario della mobilità turistica e secondo quanto previsto dalla legge in materia di ferrovie turistiche.

Il Biciplan è ordinariamente predisposto su un orizzonte temporale decennale ed aggiornato con cadenza almeno quinquennale.

Il Biciplan della Città metropolitana di Venezia è in fase di redazione, in coordinamento con il PUMS.

In maniera coordinata ed integrata con il PUMS, verrà sviluppato anche il Piano Urbano della Logistica Sostenibile (PULS), nel quale saranno individuate le strategie per rendere sostenibile la mobilita delle merci e la logistica distributiva.

Il trasporto delle merci contribuisce in modo sostanziale alla congestione e inquinamento delle città, ma è anche un settore in rapida crescita che determina lo sviluppo delle attività economiche del territorio.

Il PULS della Città metropolitana di Venezia è in fase di redazione, in coordinamento con il PUMS.

La Regione Veneto ha emanato la L.R. n. 25/1998 di disciplina ed organizzazione del trasporto pubblico locale, che prevede la disciplina dei Piani di Trasporto di Bacino.

La Giunta regionale, con deliberazione del 19 ottobre 1999, n. 3644, ha emanato gli “Indirizzi per la redazione dei Piani di Bacino del Trasporto Pubblico Locale”, che indicano metodologie standardizzate per l’interpretazione delle varie realtà e la costruzione di scenari di intervento al fine di rendere omogenei, uniformi e confrontabili tali strumenti pianificatori per l’intero ambito regionale.

L’ultimo Piano di Bacino del Trasporto Pubblico Locale della ex Provincia di Venezia è stato approvato dal Consiglio Provinciale nella seduta del 12 giugno 2003 con esecutività dal 24 giugno 2003. Il Piano è stato oggetto di emendamenti la cui discussione e successiva votazione sono consultabili nel Verbale di Deliberazione n. 50/2003.

Il testo del Piano di Bacino presentato in Consiglio Provinciale discusso e approvato è consultabile e/o scaricabile al seguente link.

La Città metropolitana di Venezia sta approntando la stesura di un nuovo Piano di Bacino.

Normativa PUMS

Normativa BICIPLAN

  • L.n. 2/2018 Disposizioni per lo sviluppo della mobilita’ in bicicletta e la realizzazione della rete nazionale di percorribilita’ ciclistica
  • Linee guida Linee guida per la redazione e l’attuazione del “Biciplan”
  • L.R. n. 35/2019 Promozione del cicloturismo e istituzione del logo “Venice bike lands”

Normativa PULS

Normativa Piano di Bacino