Piani e progetti per la mobilità

Studi e progetti

Studi e progetti a capo dell’Area Trasporti e Logistica e del Servizio Viabilità

Home >
Piani e progetti per la mobilità
> Studi e progetti

Secondo la L. n. 56/2014 (cd. Riforma Delrio) le città metropolitane hanno come finalità principale:

  1. la cura dello sviluppo strategico del territorio metropolitano;
  2. la promozione e la gestione integrata dei servizi, delle infrastrutture e delle reti di comunicazione di interesse;
  3. la cura delle relazioni istituzionali afferenti al proprio livello, ivi comprese quelle con le città e le aree metropolitane europee.

Per rispondere a questa finalità, la Città metropolitana di Venezia è coinvolta nella stesura di numerosi piani e progetti. Il più importante di tutti, che costituisce atto di indirizzo per l’Ente e per i comuni, è certamente il Piano Strategico Metropolitano.

In accordo e coerentemente con le indicazioni fornite da questo Piano, l’Area Trasporti e Logistica e il Servizio Viabilità portano avanti numerosi studi e progetti con finanziamenti metropolitani, ministeriali ed europei.

Dirigente: ing. Nicola Torricella; nicola.torricella@cittametropolitana.ve.it

Trasporti

P.O. urb. Barbara Merotto – tel. 041-250.1983; barbara.merotto@cittametropolitana.ve.it
ing. Alessandro Leon – tel. 041-250.1907; alessandro.leon@cittametropolitana.ve.it
dott.ssa Olga Irranca Galati – tel. 041-250.1912; olga.irranca@cittametropolitana.ve.it
mail: trasporti@cittametropolitana.ve.it
pec: trasporti.cittametropolitana.ve@pecveneto.it

Viabilità

P.O. ing. Rossella Guerrato – tel. 041-250.1080; rossella.guerrato@cittametropolitana.ve.it
ing. Pierluigi Marano – tel. 041-250.1036; pierluigi.marano@cittametropolitana.ve.it
geom. Bruno Ruffini – tel. 041-250.1110; bruno.ruffini@cittametropolitana.ve.it
mail: viabilita@cittametropolitana.ve.it
pec: viabilita.cittametropolitana.ve@pecveneto.it

Il progetto ICARUS “Intermodal Connections in Adriatic-Ionian Region to Upgrowth Seamless solutions for passengers” (Interreg V-A 2014-2020 Italia – Croazia), iniziato nel 2019, sta giungendo al termine.

L’obiettivo principale è quello di migliorare i collegamenti di trasporto intermodale passeggeri e agevolare l’accessibilità sostenibile costa-entroterra. La Città metropolitana di Venezia ha lavorato su più fronti, portando a termine numerose azioni pilota.

Per consultare la pagina ufficiale, cliccare il seguente link: https://www.italy-croatia.eu/web/icarus.

Il Progetto MOVES (Mobilità sostenibile nel territorio Veneziano e nelle scuole), finanziato nell’ambito del Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro (decreto MATTM 208/2016) prevede una serie di attività atte ad implementare azioni sostenibili per gli spostamenti degli studenti e del personale delle scuole del territorio metropolitano.

L’importo complessivo del progetto è € 1.561.600, di cui il 60% è finanziato dal MATTM. Sono 16 gli istituti coinvolti per un totale di 21 Mobility Manager scolastici.

La Città metropolitana sta portando avanti le seguenti azioni:

  • Supporto tecnico ai MMS nella redazione dei PSCS per l’individuazione di misure d’intervento a sostegno della mobilità sostenibile
  • Incentivi finanziari per studenti, docenti e personale ATA per l’acquisto di biciclette e per buoni mobilità
  • Finanziamento di piccoli interventi infrastrutturali per incentivare la mobilità sostenibile (rastrelliere, ciclo stazioni, impianti di videosorveglianza, etc.)
  • Spettacoli teatrali in materia di educazione stradale indirizzati agli studenti
  • Finanziamento alle scuole per eventi di divulgazione, informazione e promozione della mobilità sostenibile

Per consultare la pagina ufficiale del PROGETTO MOVES, cliccare il seguente link:  https://www.movesvenezia.it/.

Sono in corso diversi progetti di ampliamento dei percorsi ciclabili esistenti per avere una rete sempre più capillare, interconnessa e funzionale.

Gli interventi della Città Metropolitana di Venezia in corso lungo le strade metropolitane sono:

  • realizzazione di un tratto di pista ciclo-pedonale lungo la SP 40 in localita’ San liberale nel Comune di Marcon;
  • realizzazione di un tratto di percorso ciclopedonale in località Pozzi lungo la SP 75 in Comune di San Michele al Tagliamento;
  • realizzazione di una pista ciclabile lungo la via Arzerini int. Via S. Pellico in Comune di Camponogara, e via del vaso in Comune di Dolo – SP 19;
  • realizzazione di un percorso ciclopedonale lungo la SP 30 “Oriago-Caltana” nei Comuni di Mirano e Santa Maria di Sala;
  • completamento percorso ciclopedonale lungo un tratto della SP 83 in Comune di Noventa di Piave.

Sono in corso interventi della Città Metropolitana di carattere sovra comunale e regionale che contribuiscono allo sviluppo della rete ciclabile regionale e nazionale:

  • completamento percorso ciclabile da Portegrandi a Cà sabbioni, nel Comune di Quarto d’altino, Marcon e Venezia I° e II° lotto;
  • realizzazione di un itinerario ciclabile che congiunge la pista ciclabile Treviso – Ostiglia a Venezia;
  • completamento itinerario ciclabile metropolitano tra l’area del Graticolato Romano e la Laguna di Venezia.

Al link sottostante si può consultare la pagina web della rete ciclabile metropolitana:

https://webgis2.cittametropolitana.ve.it/lm/index.php/view/map/?repository=webmapp&project=QU_WebMApp

Sezione in allestimento

Sezione in allestimento