Esami / Abilitazioni

Consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto

Esame di idoneità all’esercizio dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto L. 264/91.

Home >
Esami / Abilitazioni
> Consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto

La Città metropolitana di Venezia provvede:

  • all’indizione delle sessioni d’esami per il conseguimento dell’attestato di idoneità professionale all’esercizio dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto di cui al comma 1, art.. 5 della L. 264/91;
  • al rilascio dell’attestato di idoneità professionale, a nome del Dirigente dell’Area Trasporti e Logistica sulla base degli elenchi trasmessi dalla Commissione Tecnica di cui alla L. 264/91 e dallo stesso approvati, a seguito del superamento positivo dell’esame.

L’attestato verrà rilasciato solo previo pagamento dell’imposta di bollo da € 16,00 da parte dell’interessato.

Responsabile del procedimento: arch. Loris Sartori
Responsabile dell’istruttoria: sig.ra Roberta Folin tel. 041-250.1933 e-mail roberta.folin@cittametropolitana.ve.it
mail: trasporti@cittametropolitana.ve.it
pec: trasporti.cittametropolitana.ve@pecveneto.it

Di seguito è possibile scaricare il:

  • Bando di esame – DA DEFINIRE

al cui interno sono riportate le date e gli orari delle varie sessioni d’esame. – DA DEFINIRE

  • Essere cittadini italiani o equiparati;
  • essere residenti presso uno dei Comuni della Regione Veneto;
  • aver raggiunto la maggiore età;
  • non aver riportato condanne per delitti come specificato nel Bando
  • non essere stati sottoposti a misure amministrative di sicurezza personali o a misure di prevenzione;
  • non essere stati interdetti o inabilitati o dichiarati falliti ovvero non avere in corso, nei propri confronti, un procedimento per dichiarazione di fallimento;
  • essere in possesso di diploma di istruzione superiore di secondo grado o equiparato. Coloro che avessero conseguito detto titolo di studio in un paese diverso dall’Italia, dovranno presentare apposita documentazione attestante il “riconoscimento del titolo di studio straniero” (dichiarazione di valore rilasciata dall’autorità diplomatica o consolare italiana).

Tutti i requisiti sono meglio specificati nel Bando di Ammissione.

Per iscriverti all’esame, puoi:

  • compilare l’istanza on-line cliccando sul pulsante rosso in fondo alla pagina

oppure

  • scaricare il modulo pdf che trovi in fondo alla pagina, compilarlo e presentarlo – con i documenti richiesti – alla Città metropolitana di Venezia tramite:

entro la data di scadenza indicata nel Bando.

Le materie oggetto d’esame, ulteriormente approfondite negli allegati del Bando di ammissione, sono articolate nei seguenti argomenti:

  • disciplina della circolazione stradale;
  • legislazione sull’autotrasporto;
  • disciplina della navigazione e legislazione complementare;
  • legislazione sul pubblico registro automobilistico;
  • legislazione tributaria afferente al settore.

La Commissione Tecnica predispone in anticipo i quesiti e le risposte, qui visionabili e stampabili:

Il costo  per la partecipazione all’esame è di € 116, comprensivo di marca da bollo e oneri istruttori.

E’ possibile eseguire il pagamento intestato a “Città metropolitana di Venezia – Servizio Trasporti – Servizio di Tesoreria – San Marco 2662 30124 Venezia”, che in nessun caso verrà rimborsato, in una delle seguenti modalità:

  • bonifico bancario sul conto bancario intestato a: Città metropolitana di Venezia – Servizio Trasporti – Servizio di Tesoreria – IBAN IT69T0200802017000101755752 UNICREDIT BANCA S.p.A. – Agenzia Mercerie dell’Orologio San Marco, 191 – 30124 Venezia con la causale: “(nominativo candidato esame) esame studi consulenza L.264/91”;
  • bollettino di conto corrente postale 17470303 intestato a: Città metropolitana di Venezia – Servizio Trasporti – Servizio di Tesoreria – San Marco, 2662 – 30124 Venezia, con la causale: “(nominativo candidato esame) esame studi consulenza L.264/91”
  • bonifico postale sul conto corrente postale intestato a: Città metropolitana di Venezia – Servizio Trasporti – Servizio di Tesoreria – IBAN IT16K0760102000000017470303 – con la causale: “(nominativo candidato esame) esame studi consulenza L.264/91”;
  • pagamento online con carte di credito o altri sistemi di pagamento elettronico utilizzando il seguente link http://cittametropolitana.ve.it/pagamenti-on-line.html, con la causale: “(nominativo candidato esame) esame studi consulenza L.264/91”.

E’ possibile consultare l’elenco dei candidati ammessi scaricando il seguente pdf:

  • Candidati ammessi 2022

E’ possibile consultare l’esito dell’esame scaricando il seguente pdf:

  • Esito esame 2022

In cosa consiste l’esame?

L’esame consiste in 25 quesiti a risposta multipla. La prova d’esame ha la durata di un’ora ed è superata dai candidati che rispondono in maniera esatta ad almeno 4 quesiti per ogni disciplina formante oggetto del programma d’esame (5 discipline).

  • L. n. 264/1991 Disciplina dell’attività’ di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto;
  • Regolamento Città metropolitana di Venezia  Regolamento per il conseguimento dell’attestato di idoneità professionale all’esercizio dell’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto (L.264/91).

Compilare la domanda solo DOPO la pubblicazione del bando nella sezione “Bando e sessioni d’esame

DOCUMENTI DA ALLEGARE: Elenco degli allegati che dovranno essere caricati durante la compilazione della form:

  • Copia documento d’identità o di un documento di riconoscimento equipollente ai sensi dell’art. 35, comma 2 del D.P.R. 445/2000;
  • Copia titoli professionali richiesti dal Bando;
  • Dichiarazione di valore rilasciata dall’autorità diplomatica o consolare italiana nel paese in cui è stato conseguito l’obbligo scolastico (in caso di titolo di studio conseguito all’estero);
  • Copia ricevuta del versamento delle marche da bollo e oneri istruttori;